Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Costituito a Genova l’Osservatorio Nazionale del Turismo Nautico e dell’Acqua

Pubblicato il 11 luglio 2008 da Giò

Dalla collaborazione della Provincia di Genova, Ucina (Unione cantieri industrie nautiche e affini), Diem (Dipartimento di economia), Cerist (Centro di ricerca per l’innovazione e lo sviluppo del turismo), Università degli studi di Genova e Accademia italiana della marina mercantile, nasce l’Osservatorio nazionale del turismo dell’acqua e del turismo nautico.

costituito-a-genova-losservatorio-nazionale-del-turismo-nautico-e-dellacqua Costituito a Genova lOsservatorio Nazionale del Turismo Nautico e dellAcqua

L’Osservatorio vuole rispondere alle esigenze degli operatori della nautica al fine di analizzare le tematiche relative alla domanda turistica relativa allo sviluppo del comparto nautica.

La nautica italiana conta oltre 600mila imbarcazioni, 770 cantieri con 24mila addetti e 140mila posti barca. La Liguria con i suoi 23.500 posti per i natanti si posiziona al primo posto tra le regioni italiane quanto a ricezione di imbarcazioni.

Il presidente, Alessandro Repetto, commenta: “L’impegno della Provincia di Genova in questa iniziativa si accorda con la politica che da alcuni anni portiamo avanti per promuovere il ruolo di Genova come il principale e autorevole luogo di elaborazioni e competenze professionali nell’ambiente nautico e marittimo. La disponibilità di dati, con il contributo scientifico dell’università e con le referenze istituzionali di Ucina contribuirà a sviluppare efficaci politiche a favore di un settore verso il quale il nostro territorio ripone motivate speranze di crescita e di qualificazione dell’offerta turistica, dell’accoglienza e con la sostenibilità ambientale“.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">