Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Dai maiali, geneticamente modificati, organi come quelli umani

Pubblicato il 7 novembre 2008 da Sergio

maiali Dai maiali, geneticamente modificati, organi come quelli umani

Da maialini, geneticamente modificati, si potranno ottenere organi come quelli umani, utilizzabili per i trapianti. Lo scienziato britannico Robert Winston, dell’Imperial College di Londra, sta conducendo esperimenti, in collaborazione con la collega statunitense Carol Readhead, del california Institute of Technology, per ottenere, da maiali modificati, cuore, fegato, reni, utilizzabili per l’uomo.

I primi reni saranno disponibili probabilmente entro tre anni e, dopo avere effettuato i test sulla loro efficienza, potranno entrare nella pratica clinica, a pieno regime, entro dieci anni.

La tecnica per la trasformazione prevede che nei maschi dei maiali venga iniettato un insieme di geni che altera il loro sperma e dà vita ad una generazione di animali con molecole umanizzate sulla superficie dei loro organi.

Per creare organi sicuri, e superare il pericolo del rigetto, si rende necessario, però, continuare le sperimentazioni e mettere a punto la combinazione giusta dei geni.
foto da: www.lastampa.it

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">