Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Deriva dai coralli la sostanza che combatte il dolore neuropatico

Pubblicato il 7 agosto 2009 da Giò

I coralli potrebbero fornire la chiave per una nuova terapia per combattere il dolore neuropatico.

Deriva dai coralli la sostanza che combatte il dolore neuropatico

La notizia, pubblicata sul British Journal of Pharmacology, è frutto di una ricerca condotta dai ricercatori della National Sun Yat-sen University di Taiwan che hanno scoperto una sostanza, la Capnella imbricata, che potrebbe curare il disordine del sistema nervoso che causa dolori debilitanti.

Zhi-Hong Wen, il ricercatore che ha diretto il gruppo di studio, spiega: “La sostanza, chiamata capnellene, era stata isolata per la prima volta in questo corallo nel 1974. La nostra ricerca su cavie di laboratorio ha rivelato che questo composto chimico, molto diverso in struttura rispetto agli altri farmaci antidolorifici, ha eliminato l’iperalgesia, uno stato di sensibilità eccessiva al dolore”.

Al momento vi sono pochi composti che possono aiutare rapidamente ed efficacemente chi soffre di dolori neuropatici, ma questa recente scoperta apre una nuova strada.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">