Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

GDNF, una molecola contro la dipendenza da alcol

Pubblicato il 12 giugno 2008 da Giò

Smettere di bere senza cedere a pericolose ricadute? Forse non sarà così impossile.
Sebastien Carnicella, insieme ai suoi colleghi del Gallo Research Center (University of California di San Francisco), ha scoperto che aumentare i livelli di una proteina cerebrale, Gdnf, fattore neurotrofico derivato da cellule gliali, fa diminuire immediatamente il desiderio di bere.

gdnf-una-molecola-contro-la-dipendenza-da-alcol GDNF, una molecola contro la dipendenza da alcol

La sperimentazione, pubblicata su Proceedings of National Academy of Sciences (Pnas), è stata fatta su topolini di laboratorio ai quali è stato iniettato, nella zona del cervello ritenuta responsabile di comportamenti che creano dipendenza dall’alcol, il fattore di crescita.

A soli 10 minuti dall’iniezione hanno osservato che gli animali non mostravano più desiderio di bere. Tale comportamento è perdurato anche quando il vino è stato reso ancora più disponibile e dopo che erano state negate le ricompense per due settimane.

Carnicella sottolinea che questa molecola non inibisce il desiderio per altre sostanze che procurano piacere, tanto che non ha avuto effetti negativi sul consumo di zucchero da parte dei topolini.

Gdnf una volta iniettato non si diffonde in altre zone del cervello, ma rimane attivo nella regione in cui è stato messo: ciò lascia presupporre che la molecola, che è un fattore di crescita naturale dell’organismo, ha un ruolo specifico e determinante nel bloccare la dipendenza dall’alcol.
I ricercatori nutrono buone speranze che Gdnf sia la soluzione per il trattamento dell’alcolismo nell’uomo.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">