Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Il calo del testosterone può causare uno stato di depressione negli uomini anziani

Pubblicato il 4 marzo 2008 da Sergio

La notizia secondo cui il testosterone, un ormone steroide del gruppo androgeno, prodotto dalle cellule di Leydig nei testicoli, sarebbe la causa anche di depressione negli uomini anziani, è stata pubblicata sulla rivista Archives of General Psychiatry e deriva da uno studio condotto su circa quattro mila volontari, negli anni dal 2001 al 2004.

alzheimer-anziani-depressione-ormone-parkinson-ricerca-testosterone.jpg

I ricercatori hanno preso in considerazione abitudini, stato fisico e mentale dei partecipanti ed hanno effettuato anche un monitoraggio dei valori del testosterone nel sangue, con cadenza semestrale. E’ stato osservato che, a livelli di testosterone più bassi della media normale, già prevista con l’avanzare dell’età, corrispondeva uno stato di depressione.

Il periodo dell’andropausa, dunque, rappresenta un rischio non solo per le malattie neurovegetative e invalidanti come il morbo di Alzheimer e quello di Parkinson , ma anche per una forma di depressione che colpirebbe proprio i maschi più avanti negli anni.

di D.T.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">