Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Il Succhiotto è tra le regole per ridurre il rischio Sids, la “morte in culla”

Pubblicato il 17 febbraio 2008 da Sergio

Succhiotto si o succhiotto no, per i bambini durante la notte? A detta dei medici intervenuti a Milano al convegno sulla morte improvvisa dei lattanti (Sids) non vi è alcun dubbio: il succhiotto potrebbe salvare la vita di numerosi bambini, riducendo del 60% i casi delle cosiddette “morti in culla”.

culla-lattanti-morte-rischio-sids-succhiotto.jpg

La Sids è una sindrome ancora oscura alla comunità scientifica, ed è responsabile del 40% delle morti (soprattutto maschi) nel periodo post-neonatale.
Raffaele Piumelli, responsabile del centro di riferimento per la malattia di Firenze spiega: “Oggi sappiamo che all’origine di questa sindrome ci sono particolari caratteristiche biologiche e genetiche, insieme a fattori di rischio epidemiologici”. I decessi avvengono solitamente durante il sonno e tra il secondo e il quarto mese di vita.

Allo scopo di ridurre il pericolo derivante da tale mortale malattia sono nate le “Raccomandazioni per la riduzione del rischio di Sids” che annoverano tra le proprie regole d’oro l’uso del ciuccio, anche perché esso favorirebbe la respirazione attraverso la bocca durante il sonno.
“Il succhiotto dovrebbe essere utilizzato dal neonato sia per i sonnellini pomeridiani che per il riposo notturno”, ha affermato Peter Weiss, vice presidente dell’International Children’s Medical Research Association (Icram).

Piumelli aggiunge: “Va introdotto dopo il primo mese di vita quando cresce il rischio di Sids e l’allattamento materno è già avviato, e va sospeso dopo circa un anno per evitare problemi di tipo odontoiatrico”. A tal proposito i medici consigliano di usare un ciuccio adatto all’età del bambino.

Gli ulteriori consigli per ridurre il rischio Sids prevedono di far dormire il bimbo di schiena su un materasso rigido e senza cuscino, di tenere al fresco il bimbo (18-20 gradi centigradi), di astenersi dal fumo durante i mesi della gravidanza nonché in presenza del bimbo e di non far dormire il neonato nel lettone.

di G.V.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">