Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Insidie di stagione: attenzione alle orecchie a mare e in piscina

Pubblicato il 4 agosto 2008 da Giò

L’orecchio è la parte del corpo umano che, meno nota e per questo indefesa, è a forte rischio durante il periodo estivo per colpa dell’acqua del mare o della piscina.

insidie-di-stagione-attenzione-alle-orecchie-a-mare-e-in-piscina Insidie di stagione: attenzione alle orecchie a mare e in piscina

Il direttore dell’Istituto di Clinica Otorinolaringoiatrica del Policlinico Gemelli, Gaetano Paludetti, spiega: “D’estate aumentano le otiti esterne, con dermatiti, foruncoli, infiammazioni“.

E’ d’obbligo quindi un’attenzione particolare, perchè nella sporcizia dei mari albergano funghi, batteri e sostanze inquinanti che, entrando a contatto con l’orecchio, creano infezioni superficiali oppure ristagnano nel condotto uditivo. Ma anche in piscina l’attenzione deve restare costante.

Il rimedio è la prevenzione vale a dire “asciugare bene le orecchie e far uscire l’acqua” spiega l’otorino “quando si ha la sensazione che sia rimasta nei condotti. Magari risciacquando con acqua potabile a temperatura ambiente. Per chi è più predisposto, sarebbe il caso di ungersi l’interno delle orecchie con olio d’oliva o vaselina. I tappi possono avere effetti traumatizzanti e non garantiscono l’impermeabilità. È sempre bene, comunque, fare un controllo dall’otorino prima di partire“.

Agli amanti delle esplorazioni sottomarine, bisogna ricordare che se si sente dolore sott’acqua, è tassativo uscire subito. Paludetti continua: “Con la pressione crescente gli ossicini interni penetrano sempre più nella chiocciola, insistendo sul nervo acustico e causando danni spesso irreversibili. Come il timpano perforato, che tra l’altro comporta un grave rischio sott’acqua, visto che si perde l’orientamento e si rischia di annegare“.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">