Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Io, tu e gli altri: Le abitudini sociali dipendono dai geni

Pubblicato il 28 gennaio 2009 da Giò

Ecco una ricerca che va a consolare tutti o tutte coloro che hanno fatto da tappezzeria alle feste e che, incollati alla sedia, desideravano esser al posto del jolly o del trascinatore della serata.
I ricercatori dell’Harvard University coordinati da Nicholas A. Christakis hanno trovato la risposta a ciò nel codice genetico.

io-tu-e-gli-altri-le-abitudini-sociali-dipendono-dai-geni Io, tu e gli altri: Le abitudini sociali dipendono dai geni

Lo studio, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences, è stato condotto su su un campione di più di mille coppie di gemelli sia etero che omozigoti, non adolescenti , i quali sono stati interrogati sulle loro abitudini sociali.

Dai risultati si evince che i gemelli identici hanno abitudini sociali più omogenee rispetto agli eterozigoti.

A detta dei ricercatori, questo confermerebbe che la genetica può determinare le interconnessioni tra amici di una stessa persona in quanto la sua maggiore o minore inclinazione a presentare gli uni agli altri dipende dal corredo cromosomico.

Nicholas Christakis spiega che, osservando lo studio da un punto di vista evolutivo, saper coltivare relazioni sociali rappresenta un vantaggio perché consente di accedere più facilmente a un maggior numero di informazioni.

Al contrario, un atteggiamento più chiuso espone ad un numero minore di rischi per il vantaggio immediato in termini di conservazione dell’individuo, ma isola maggiormente il soggetto.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">