Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

La Nasa manderà in orbita il modulo Columbus il nuovo anno

Pubblicato il 11 dicembre 2007 da Sergio

Il lancio dello Shuttle Atlantis dal Kennedy Space Center di Cape Canaveral in Florida, contente il modulo europeo Columbus, slitta al giorno 2 gennaio, data stabilita a causa di un’anomalia nel serbatoio del carburante.

shuttle-atlantis-kennedy-space-center-cape-canaveral-nasa-columbus.jpg

L’appuntamento del 6 dicembre è saltato poiché durante i controlli della navetta spaziale effettuati prima del volo si è riscontrato un malfunzionamento dei sensori posti sul serbatoio di alimentazione esterno dello shuttle, che contiene 2.273 milioni di litri di idrogeno e ossigeno liquidi necessari per la corsa di 8,5 minuti verso lo spazio.
I sensori fanno parte di sistema di backup che spegne i tre principali motori a idrogeno della navetta qualora in fase di decollo e in caso di perdita o altro problema il serbatoio restasse a secco.
Qualora una situazione simile dovesse verificarsi, l’efficiente funzionamento dei sensori sarebbe indispensabile, perché se i motori continuassero a funzionare il rischio di esplosione sarebbe altissimo.
Dopo la tragedia del Columbia nel 2003 e il cattivo funzionamento dei sensori avvenuto anche nel luglio del 2005, la Nasa prende tutte le dovute cautele.
Foto tratta da: www.esa.int

di G.V.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">