Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

La pillola che sveglia nelle donne il desiderio sessuale sopito

Pubblicato il 15 aprile 2008 da Sergio

Tra breve arriverà anche in Italia la «pillola di Biancaneve», capace di risvegliare nelle donne il desiderio “addormentato”.

biancaneve-catania-congresso-coppia-desiderio-donne-pillola-principe-sessuologia-sperimentazione-testosterone-viagra La pillola che sveglia nelle donne il desiderio sessuale sopito

Salvo Caruso, Presidente della Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica e Professore di ginecologia all’Università di Catania spiega al Congresso della Federazione Europea di Sessuologia in corso a Roma: «Sono 4 i Centri che, in Italia, esattamente a Torino, Catania, Pisa e Pavia, stanno sperimentando su donne giovani la nuova pillola che riaccende il desiderio sessuale e dalle prime osservazioni vediamo risultati decisamente promettenti.

Non è il Viagra delle donne, non è la “pillola rosa” di cui tutti parlano, non è il cerotto del desiderio a base di testosterone. È una pillola che rivoluziona l’approccio al calo del desiderio femminile perchè agisce direttamente sul Sistema nervoso centrale, in particolare sul sistema limbico, dove si trovano i centri del desiderio. Entro il 2009 prevediamo di concludere la sperimentazione, che avviene a doppio cieco e cioè ad alcune donne viene data la molecola, ad altre il placebo. Poi, inizierà l’iter burocratico per la registrazione. Come in Italia, anche in diversi Paesi europei e negli Stati Uniti, la sperimentazione è in fase avanzata e complessivamente interessa diverse centinaia di donne».

Caruso, a capo della sperimentazione di Catania, continua:«Le donne che stanno sperimentando la molecola hanno tra i 25 e i 40 anni, sono tutte sane, ed hanno perso il desiderio per motivi inspiegabili. Sono donne che hanno una buona relazione con il partner, che non hanno disfunzioni organiche e ormonali, hanno un ciclo regolare e anche il partner non ha problemi sessuali. Sono donne, dunque, che hanno visto il desiderio sessuale addormentarsi. E che lo vogliono risvegliare».

In Italia sono tante le donne con il desiderio sessuale “addormentato” per motivi inspiegabili sia per il ginecologo che per il sessuologo.
Purtroppo molte volte le donne preferiscono tacere il problema per vergogna e paura di dover chiedere aiuto, col rischio di sacrificare la vita della coppia.
Si spera però che con l’avvento della pillola, queste ultime riescano a trovar il coraggio di uscire dal guscio e riappropriarsi così di una vita sessuale appagante.

di G.V.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">