Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

“L’occhio di Bosch” riprende la vita del cucciolo d’orso dello Zoo di Norimberga

Pubblicato il 15 aprile 2008 da Sergio

Da aprile 2008 il sistema video e registrazione di Bosch Security Systems è utilizzato dallo Zoo di Norimberga per trasmettere le immagine, in alta qualità, della piccola orsetta polare Flocke su schermi da 46 pollici.

bosch-security-systems-zoo-norimberga-immagini-orso-polare-flocke-dibos Locchio di Bosch riprende la vita del cucciolo dorso dello Zoo di Norimberga

I visitatori possono ammirare il cucciolo bianco, che oggi ha quattro mesi e pesa già 21 Kg, non solo quando zampetta nel recinto all’aperto di oltre 1.000 m2, ma anche quando dorme, grazie al sistema di video-recording Dibos di Bosch.

Le immagini registrate vengono memorizzate su dischi rigidi con oltre 750 GB di memoria e trasmessi 24 ore su 24. Due telecamere modulari AutoDome, con tecnologia di rilevazione automatica integrate, 26x zoom ottico, day-night changeover e funzione PTZ (pan/tilt/zoom), assicurano immagini di alta qualità, seguendo silenziosamente Flocke in ogni suo movimento.

Lo Zoo di Norimberga prevede di ospitare tra i 20.000 e i 25.000 visitatori al giorno, anche se, attualmente, il cucciolo polare non sembra far molto caso al pubblico e alla presenza vigile e silenziosa di Bosch.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">