Italiano flagInglese flag
Hai un Sito o un Blog che tratta gli stessi argomenti di BlogScienze?
Pubblicizzalo!
Vuoi le News di BlogScienze nel tuo Sito? Clicka qui!
Aggiungi a Google

Non è una novità, ma da sempre accende il dibattito: bionde o brune? Uno stereotipo inconscio fa decidere gli uomini

Pubblicato il 19 Novembre 2007 da Sergio

Correva l’anno 1953 quando Marilyn Monroe e Jane Russell si mostravano sorridenti dai cartelloni pubblicitari del film “ Gli uomini preferiscono le bionde” un film brillante, diretto da Howard Hawks, che ha conquistato le platee del mondo.

bionde-brune-marilyn-capelli-stereotipo-inconscio-uomini.jpg

Sono trascorsi ben 54 anni, ma la domanda si ripropone con disarmante attualità: Chi scegliere tra la bionda e la bruna? Uno studio, condotto dal professore Thierry Meyer e dalla sua equipe, dell’Università di Nanterre-Parigi, porta a conoscenza che gli uomini impazziscono per le bionde, a causa di uno ‘’stereotipo inconscio” che li porterebbero a perdere le “difese immunitarie” del cervello, a diventare deboli, ad andare in tilt di fronte al fascino dei capelli biondi. Lo stereotipo inconscio, porterebbe gli uomini a giudicare “sciocca” la donna bionda e, di conseguenza, a porsi nei suoi confronti come stupidi, facendo prevalere nell’approccio l’istinto che offusca il loro quoziente intellettivo e le capacità cognitive.
In parole povere, gli uomini di fronte alle bionde si pongono come ebeti, senza controllo di sé.
C’ è anche, comunque, chi asserisce che gli uomini preferiscono le bionde, perché queste, per l’aspetto angelico del loro viso, suscitano il loro istinto protettivo. Offrire protezione li fa sentire forti e utili.

di D.T.

Popolarità: 29%

Tag: , , , , , ,


Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Chiudi
Invia e-mail