Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Papilloma virus: rischio tumore al collo dell’utero per la donna e infertilità per l’uomo

Pubblicato il 21 febbraio 2008 da Sergio

Al XIII Convegno di Medicina della Riproduzione di Abano Terme i ricercatori del Centro di Crioconservazione dei gameti dell’Azienda Ospedaliera dell’Università di Padova, diretti dal professor Carlo Foresta, hanno rivelato che il Papilloma virus, o virus Hpv, potrebbe essere la chiave della causa di infertilità maschile.

donna-hpv-infertilita-papilloma-tumore-uomo-utero-virus.jpg

Gli scienziati hanno esaminato cinquanta campioni di liquidi seminali di uomini infertili. In essi hanno notato che il virus dell’Hpv è presente nel 25 per cento dei casi, localizzato negli spermatozoi e nel loro Dna.

Inoltre, il Papilloma virus sarebbe anche alla base del mancato successo della fecondazione assistita perché alterando le caratteristiche degli spermatozoi risulterebbe pericoloso per la microiniezione degli spermatozoi all’interno dell’ovocita.

L’Hpv, responsabile nelle donne della maggior parte dei tumori al collo dell’utero, ha un ruolo poco definito nell’uomo. Finora si conosce la correlazione tra il virus e patologie quali conditomi e verruche, tumori del pene, dell’ano e dell’orofaringe.

Questa infezione è molto subdola, tanto che nella maggioranza dei casi non dà sintomi e si risolve spontaneamente. Ma non bisogna mai abbassare la guardia perché nonostante l’uso del preservativo riduca di molto la trasmissione, esso non offre una protezione completa.

di G.V.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

1 Commento a “Papilloma virus: rischio tumore al collo dell’utero per la donna e infertilità per l’uomo”

  1. Alerio scrive:

    Io credo che essere informati oggi può significare prevenire, eseguendo i regolari esami che aiutano a diagnosticare eventuali patologie in fase iniziale.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">