Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Questione di tempi: l’orologio che asseconda il bioritmo

Pubblicato il 3 novembre 2007 da Sergio

Recenti studi sembrano confermare il fatto che nella vita ogni cosa vada fatta nel momento giusto e…nel posto a scelta!

bioritmo-umano-university-california-cervello-umore-orologio.jpg

Pare infatti che l’orologio che regola i nostri bioritmi ci voglia consigliare quando intraprendere delle determinate attività per avere dei risultati efficaci ed ottimali.
Bando alla preparazione di prelibati pranzetti, alle 12 è il momento giusto per riflettere o studiare perché è l’ora in cui il cervello è più attento (University of California). Pare poi, che parecchie mamme si siano date da fare per far nascere i loro pargoli tra le 13 e le 14 (Texas University), ora in cui anche i sintomi del mal di testa si percepiscono più forti. Le 14 è il momento dedicato al divertimento, perché il buonumore è ai massimi livelli. I più pigri potrebbero trarre spunto da questo senso di rilassamento per concedersi un sonnellino pomeridiano, ma coloro che sono fissati con la linea trovano adesso l’ora ideale per mettersi in moto, perché alle 15,30 i muscoli sono più tonici e la pratica sportiva consente di bruciare più grassi (Northwestern University). Chi vuole concedersi un drink sappia che l’ideale è alle 17, quando la tolleranza all’alcol è altissima (University of Colorado). La percezione del dolore cresce intorno alle 20, mentre dalle 21 alle 24 bisognerebbe allattare perchè il latte è più ricco di grassi e quindi più nutriente (Lis Maternity Hospital di Tel Aviv). Il bioritmo favorisce il sesso alle 23, mentre alle 3 aumenta il rischio di morte perché la temperatura corporea si abbassa al minimo. Le 6 è un’ora a rischio ictus a causa dello stress fisico pre-risveglio mentre i malati di cuore devono star attenti perché verso le 10 aumenta i rischio d’infarto (Universidad de Valladolid).
La giornata si potrebbe concludere alle 11, quando il rischio di suicidio aumenta perché la serotonina che regola l’umore è a livelli bassissimi, ma noi ci auguriamo di continuare a far girar l’orologio!

di G.V.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">