Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Rabbia sul posto di lavoro? Se ben dosata aiuta la carriera

Pubblicato il 5 marzo 2009 da Giò

Essere educativi è importante, ma anche difendere con grinta, e talvolta anche con rabbia, le proprie ragioni è utile e necessario per la salute psichica e per la carriera.
Lo rivela uno studio condotto all’Harvard Medical School di Boston su un campione di 824 persone che è durato 44 anni

rabbia-sul-posto-di-lavoro-se-ben-dosata-aiuta-la-carriera Rabbia sul posto di lavoro? Se ben dosata aiuta la carriera

Gli studiosi spiegano che la rabbia viene considerata solitamente come un’emozione negativa perché pericolosa, ma essa, insieme all’ira e alla paura, è innata e per questo cruciale per la sopravvivenza: reprimerla sarebbe solo fonte di frustrazione.

La loro ricerca ha evidenziato che emozioni, considerate di solito come negative, hanno il vantaggio di consentire alle persone di focalizzare l’attenzione sul particolare e non sul generico.

Bisogna però dosare e controllare questa pulsione, perché una furia eccessiva ed incontrollata potrebbe avere effetti deleteri su persona e carriera.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">