Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Scarafaggi coetanei dei dinosauri: apparvero 256 milioni di anni fa

Pubblicato il 28 dicembre 2007 da Sergio

Uno studio, compiuto dal professore Alfried Vogler dell’Imperial College di Londra e pubblicato sulla rivista americana “Science” ha rivelato che gli scarafaggi sono più vecchi di quanto si pensasse.

scarafaggi-dinosauri-scienze-imperial-college-alfried-vogler.jpg

Finora si riteneva che gli scarafaggi fossero comparsi sulla Terra insieme ai fiori dai quali avrebbero ricevuto sostentamento.
Adesso si è scoperto che esistono da circa 300 milioni di anni, (cioè 70 milioni di anni prima del tirannosauro) molto prima dei fiori, che hanno invece incominciato a sbocciare nel periodo cretaceo, 140 milioni di anni fa.
La nuova datazione è pervenuta grazie agli entomologi dell’Imperial College e del Natural Hystory Museum di Londra, che hanno confrontato il Dna di 1880 specie di scarafaggi viventi con resti fossili che risalivano fino a 256 milioni di anni fa.
Il prof. Vogler spiega: «Il grande numero di specie di scarafaggi oggi esistente è probabilmente il risultato diretto di una evoluzione antica e del fatto che c’è stato un altissimo tasso di sopravvivenza e una continua diversificazione».
L’ipotesi che anticipa la data del loro arrivo sul nostro pianeta conferma infatti la grande capacità di sopravvivenza di questi insetti rispetto ai dinosauri, estinti 65 milioni di anni fa.
Ricordiamo che la proliferazione degli scarafaggi non ha avuto limiti poiché essi si sono sempre adattati in maniera straordinaria all’ambiente circostante tanto da popolare quasi tutte le regioni della Terra tranne i due poli.
Bisogna sottolineare che del milione circa di specie di scarafaggi esistenti se ne conoscono in maniera distinta solo 350.000.

di G.V.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">