Italiano flagInglese flag
Hai un Sito o un Blog che tratta gli stessi argomenti di BlogScienze?
Pubblicizzalo!
Vuoi le News di BlogScienze nel tuo Sito? Clicka qui!
Aggiungi a Google

Sempre più donne ricorrono alla chirurgia per tornare vergini

Pubblicato il 12 Aprile 2008 da Sergio

Essere illibate va di moda e concedersi solo all’uomo della propria vita ritorna il sogno di un numero sempre maggiore di ragazze che non esitano a ricorre al bisturi pur di avere indietro la tanto desiderata verginità.

Come emerge dal nono Congresso della Federazione Europea di Sessuologia, aumentano le donne che decidono di sottoporsi ad un’operazione chirurgica all’imene.
Il costo elevato per una struttura privata si azzera in una struttura pubblica che però ha delle liste d’attesa da rispettare.

Ma laddove il tempo stringe si effettuano i cosiddetti “viaggi della verginità” per raggiunger delle località dove l’intervento ha un costo più sostenibile.

Salvo Caruso, presidente della Federazione italiana di Sessuologia Scientifica, spiega: “Solo nella mia esperienza professionale, in questo ultimo anno ho avuto quasi 30 richieste di ricostruzione dell’imene. E nessuna, ci tengo a precisare, da donne immigrate, malgrado i luoghi comuni”.
Comunque, continua il ginecologo, “davanti a una donna che richiede la ricostruzione dell’imene dobbiamo prima consigliarle di intraprendere una terapia psico-sessuologica, perchè c’è il rischio che si desideri una ricostruzione biologica per cancellare il passato, ma questo significa negare sé stessi e gettare le basi per la negazione della spontaneità sessuale di coppia, terreno fertile alla genesi di futuri disagi relazionali e sessuali”.

Pare che ne facciano maggiormente richiesta donne tra i 30 e 35 anni, che dopo un’adolescenza scatenata decidono di regalare la propria illibatezza all’uomo della vita. In alcuni casi può capitare, che le pressioni di una famiglia un po’ all’antica spingano una donna a sentirsi inadeguata e quindi a ricorrere al bisturi. Altre volte succede invece, che in maniera molto più semplicistica, si sceglie via Internet una vacanza particolare, dove all’operazione all’imene si affianca anche il turismo e lo shopping.

di G.V.

Popolarità: 23%

Tag: , , , , , , , , ,


Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Chiudi
Invia e-mail