Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Succo di barbabietola rossa per resistere allo sforzo fisico e migliorare le prestazioni

Pubblicato il 8 agosto 2009 da Giò

Una nuova bevanda per gli amanti dell’attività fisica, e non solo, promette di incrementare la resistenza allo sforzo e diminuire la pressione sanguigna: si tratta del succo di barbabietola rossa.

Succo di barbabietola rossa per resistere allo sforzo fisico e migliorare le prestazioni

Lo rivela uno studio condotto presso l’Università dell’Exeter e pubblicato sul Journal of Applied Physiology secondo il quale il succo di barbabietola rossa riesce ad aumentare la resistenza allo sforzo fino al 16% grazie ai nitrati contenuti nella verdura che, consentendo una riduzione dell’assorbimento dell’ossigeno, rendono l’attività fisica meno faticosa.
Ma anche coloro che hanno qualche problema cardiovascolare o respiratorio ne trarranno visibile vantaggio.

Per lo studio è stato effettuato un test su otto ciclisti tra i 19 e 38 anni, ai quali è stato somministrato mezzo litro di succo rosso nei sei giorni che precedevano una serie di test atletici.
È risultato che la barbabietola ha consentito agli sportivi di coprire una distanza predeterminata in un arco di tempo inferiore del 2% rispetto a quello impiegato dopo l’assunzione di un normale placebo.

Secondo i ricercatori tali effetti sarebbero dovuti al nitrato, che nel corpo si trasforma in ossido di azoto e riduce la quantità di ossigeno utilizzata durante lo sforzo fisico.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">