Ricerca: individuato il nesso biologico tra stress, ansia e depressione

lunedì 12 aprile 2010
Ricerca individuato il nesso biologico tra stress, ansia e depressioneUn gruppo di ricercatori del Robarts Research Institute della University of Western Ontario (Canada) ha scoperto il legame biologico tra stress, ansia e depressione. Lo studio guidato da Stephen Ferguson e pubblicato su Nature Neuroscience, rivela che stress ed ansia possono condurre alla depressione e riporta anche i risultati positivi ottenuti da una molecola, che sarebbe in grado di curare ansia, depressione e altri disturbi [Continua a leggere...]
Pubblicato in Biologia, Psicologia, Salute | Nessun Commento »

Attacchi di panico: ne soffre un italiano su sette

giovedì 18 marzo 2010
Attacchi di panico ne soffre un italiano su setteAnsia, tachicardia e respiro mozzato: ecco come si manifesta l’attacco di panico. Ne soffre un italiano su sette e colpisce maggiormente le donne. Attualmente in aumento anche tra professionisti e manager, si appresta a diventare la malattia più diffusa al mondo dopo i disturbi cardiovascolari. Il disturbo si manifesta tra i 15 e i 35 anni, con una seconda punta d'insorgenza tra i 44 e i 55. Il più delle volte taciuto per [Continua a leggere...]
Pubblicato in News, Salute | Nessun Commento »

Più frutta e verdura nella dieta uguale minor rischio di depressione

giovedì 14 gennaio 2010
Più frutta e verdura nella dieta uguale minor rischio di depressioneUna dieta sana ricca, di frutta e verdura e povera di grassi riduce il rischio di malattie come ansia, depressione e disturbi di cuore. Questo è il risulatto di una ricerca condotta dall'Università di Melbourne e pubblicata sull'American Journal of Psychiatry. Durante lo studio durato 10 anni, 1.046 donne, di età compresa tra i 20 e i 93 anni, sono state seguite tramite questionari sulla dieta, sulla salute fisica e mentale e analisi [Continua a leggere...]
Pubblicato in Nutrizione, Salute | Nessun Commento »

L’”effetto week end” fa star bene e colpisce tutti

mercoledì 13 gennaio 2010
L'effetto week end fa star bene e colpisce tuttiManco a dirlo, il momento più bello della settimana è quello più atteso dai lavoratori, ossia il venerdì, proprio perchè il week end, e quindi il momento del riposo, si avvicina. Si tratta di una sensazione che accomuna tutti, anche coloro che svolgono un lavoro a loro gradito e gratificante. La positività di quest'effetto sull'umore dei lavoratori è stata misurata da uno studio americano dell'Università di Rochester e poi [Continua a leggere...]
Pubblicato in Psicologia, Salute | Nessun Commento »

La dipendenza dai cibi golosi è come la droga per il cervello

martedì 10 novembre 2009
La dipendenza dai cibi golosi è come la droga per il cervelloAlcuni cibi creano dipendenza per il cervello così come la cocaina. Lo afferma uno studio pubblicato su Pnas e condotto dai ricercatori della Boston University School of Medicine (Usa) coordinati da due italiani, Pietro Cottone e Valentina Sabino, in collaborazione con Luca Steardo dell’Università Sapienza di Roma. Questa ricerca ha evidenziato che il consumo intermittente di cibi ricchi di grassi e zuccheri, come pasta e dolci, [Continua a leggere...]
Pubblicato in Nutrizione, Salute | Nessun Commento »

Pillole di scienza: gli esperti bocciano le sculacciate

martedì 11 agosto 2009
Le famose sculacciate e i ceffoni, quelli che le vecchie generazioni di genitori somministravano ai figli per impartire le “regole” della buona educazione o per dare una dritta a comportamenti “ anomali”, vengono [Continua a leggere...]
Pubblicato in Pillole di scienza | 2 Commenti »

Bambini tristi ed infelici uguale adulti malati e depressi

mercoledì 4 marzo 2009
bambini-tristi-ed-infelici-uguale-adulti-malati-e-depressiUno studio britannico, pubblicato sul 'British Journal of Psychiatry', rivela che i bambini infelici sono molto più inclini a diventare adulti malati o disabili rispetto ai coetanei allegri e spensierati. La ricerca è stata condotta da studiosi del King's College di Londra su 7.100 persone nate ad Aberdeen tra il 1950 e il 1955. Dall’analisi dei dati è emerso che i bimbi descritti dagli insegnanti come alunni tristi o infelici, [Continua a leggere...]
Pubblicato in Psicologia, Salute | Nessun Commento »

Uomini italiani sempre più insicuri e ansiosi per la propria vita sessuale

mercoledì 9 luglio 2008
uomini-italiani-sempre-piu-insicuri-ed-ansiosi-per-la-propria-vita-sessualeLa campagna «Torna ad amare senza pensieri», promossa dalla Società Italiana di Andrologia (SIA), ci pone dinanzi ad un quadro del maschio italiano diverso rispetto all'immaginario comune che lo vorrebbe come un perenne latin lover: oggi l'uomo italico è preoccupato, fragile e sempre in ansia per la sua vita sessuale. Il numero verde messo a dispozione dalla SIA è stato praticamente preso d'assalto raccogliendo circa 15 mila [Continua a leggere...]
Pubblicato in News, Sessuologia | Nessun Commento »

“Aviofobia”, quando la paura di volare ti tarpa le ali

lunedì 16 giugno 2008
“Aviofobia”, quando la paura di volare ti tarpa le aliDue italiani su tre hanno paura di volare: si tratta di “aviofobia”, un disturbo che tarpa le ali e che, in vista delle vacanze estive, più che preparare al relax, toglie il sonno e il piacere della partenza per un viaggio. E' ciò che emerge da una ricerca condotta dall’Eurodap (Associazione europea disturbi attacchi di panico) presieduta dalla psicoterapeuta Paola Vinciguerra, che spiega: «Andare in aereo è la massima [Continua a leggere...]
Pubblicato in Psicologia, Salute | Nessun Commento »

L’incenso contiene una sostanza che placa l’ansia e allontana la depressione

lunedì 16 giugno 2008
incenso-contine-una-sostanza-che-placa-lansia-e-allontana-la-depressioneIl profumo che si libera bruciando l'incenso favorisce il rilassamento e calma l'ansia: è quanto sostiene uno studio condotto dai ricercatori della Hebrew University di Gerusalemme e pubblicato sulla rivista Journal FASEB. Pare che l'incensolo acetato, un costituente dell'incenso, sia in grado di placare l'ansia allontanando la depressione. Iniettando questa sostanza nei topi, i riceratori hanno notato un aumento nella produzione della [Continua a leggere...]
Pubblicato in Salute | Nessun Commento »