“Salina Isola slow”: l’evento che esalta la biodiversità

martedì 20 maggio 2008
La condotta Slow Food Val Demone, propone la quarta edizione di “Salina Isola Slow” per favorire la crescita di un turismo attento e rispettoso dell'ambiente. L'isola eoliana de "Il postino" incarna a pieno l’emblema della filosofia Slow Food in Sicilia: è proprio lì infatti che la vocazione marina sposa quella agricola ed insieme danno vita a prodotti che sono l’espressione più vera della biodiversità. L'evento, che [Continua a leggere...]
Pubblicato in News, Nutrizione | Nessun Commento »

Gli ingredienti delle sigarette non sono solo tabacco e nicotina

venerdì 9 novembre 2007
and-chemical-food-harvard-ingredienti-nicotina-sigaretta-tabacco-toxicology-university.jpgSmettere di fumare molte volte risulta un’impresa ardua e a tratti impossibile a causa della dipendenza che creano tabacco e nicotina. Ma si è proprio sicuri che una sigaretta sia costituita solo da questi ingredienti? In una recente ricerca la Harvard University di Boston ha analizzato ogni marca di sigarette (comprese quelle light) in vendita negli Stati Uniti e ha evidenziato un aumento dell’11% circa della nicotina rispetto al [Continua a leggere...]
Pubblicato in Salute | 5 Commenti »

Con lo slogan “Alt ai cambiamenti climatici! Riduciamo la CO2″ parte la seconda settimana di educazione allo sviluppo sostenibile

giovedì 1 novembre 2007
co2-unesco-sviluppo-sostenibile-onu-slow-food-gas-nocivi.jpgAl grido ”Alt ai cambiamenti climatici! Riduciamo la CO2” parte dal 5 all’11 novembre la seconda settimana dello sviluppo sostenibile promossa dall’Unesco per ridurre le emissioni di anidride carbonica. Questa iniziativa s’inserisce all’interno della campagna per il ”decennio Onu dell'educazione allo sviluppo sostenibile 2005-2014” e promuove diverse iniziative in oltre 205 iniziative in piazze, scuole e palazzi istituzionali [Continua a leggere...]
Pubblicato in Ambiente | Nessun Commento »

Danni all’udito per l’uso del Viagra

giovedì 25 ottobre 2007
Una ricerca recente, condotta dal “Food and Drug Administration”, ha messo in evidenza anomalie all’udito e alla vista in alcuni pazienti che hanno fatto uso del Viagra. Anche se i pazienti interessati sono 29 in dieci anni, la notizia ha destato allarme per il rischio sordità, fra quanti sono interessati al prodotto. Le anomalie sono state riscontrate dopo pochi giorni o poche ore dall’assunzione e nel 30 per cento dei [Continua a leggere...]
Pubblicato in Medicina | Nessun Commento »


IL NOSTRO NETWORK