Dna: i due geni amici, Fto e Mc4r, nemici dell’obesità

lunedì 5 maggio 2008
Durante uno studio, pubblicato da “Nature Genetics”, che ha coinvolto 77 Istituti in Inghilterra, Usa, Francia, Germania, Italia (l'Istituto di neurogenetica e neurofarmacologia del Cnr di Cagliari), Finlandia e Svezia, alcuni ricercatori, guidati da Mark McCarthy, hanno cercato nella popolazione i geni ricorrenti legati all'aumento di peso e scoperto che, al già noto gene Fto se ne affianca un altro che si chiama Mc4r. Le varianti [Continua a leggere...]
Pubblicato in Biologia, Salute | Nessun Commento »

Statura all’altezza delle aspettative? Il GDF5 fa la sua parte

domenica 20 gennaio 2008
altezza-cnr-dna-gdf5-geni-inn-neurogenetica-progenia-statura.jpgUn gruppo di ricercatori italiani dell'Istituto di Neurogenetica e Neurofarmacologia (INN) del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Cagliari, in collaborazione con altri gruppi internazionali ha portato avanti, nell'ambito del Progetto ProgeNIA, un vasto studio di genetica internazionale che ha scoperto il gene che predispone alla bassa statura: il 'GDF5'. Il gene in questione regola la struttura e la crescita delle ossa ed è [Continua a leggere...]
Pubblicato in Biologia, Salute | Nessun Commento »

Un viaggio tra “geni” che appassiona la ricerca italiana finanziata con i fondi Telethon. Le ultime conquiste accrescono le speranze per la cura delle malattie genetiche e i disturbi del comportamento

domenica 4 novembre 2007
geni-ricerca-telethon-california-milano-terapia-malattie-sequenza-dna-01.jpgIn poco più di un mese abbiamo avuto conoscenza di due grandi traguardi raggiunti dagli studiosi per la Terapia Genica. Il primo , divulgato sulla rivista “Biotechnology”, riguarda la tecnica messa a punto per riscrivere la sequenza del D.N.A. in cellule staminali, sfruttando dei virus modificati che hanno fatto da vettori per trasmettere l’equipe microchirurgica nelle cellule, consentendo la sostituzione di cellule difettose [Continua a leggere...]
Pubblicato in Biologia, Medicina | Nessun Commento »