Osteoporosi: un’infusione ospedaliera all’anno per scongiurare il rischio ri-fratture

martedì 19 febbraio 2008
acido-infusione-osteoporosi-rifratture-rischio-zoledronico.jpgGiunge anche in Italia un nuovo trattamento per curare l’osteoporosi, la malattia che affligge soprattutto le donne nel periodo successivo alla menopausa e che rendendo fragili le ossa le espone al rischio di fratture. Si tratta di una infusione a base di acido zoledronico alla dose di 5 milligrammi, che potrà essere prescritta a praticata solo in ospedale. Ogni infusione costa al Servizio Sanitario Nazionale 280 euro, un prezzo [Continua a leggere...]
Pubblicato in Salute | Nessun Commento »


IL NOSTRO NETWORK