Un gatto in casa? Meno rischi per il padrone di subire un infarto o un ictus

giovedì 13 marzo 2008
ansia-cane-gatto-ictus-infarto-minnesota-ricerca-rischio-stress-washington.JPGDa Washington una simpatica novità. Chi possiede un gatto rischia meno degli altri di avere un infarto o un ictus. Presso l’Università del Minnesota, un gruppo di ricercatori ha effettuato uno studio , che è stato reso pubblico durante il congresso dell'American Stroke Association a New Orleans. E’ stato rilevato che su 4235 soggetti , circa la metà, che hanno vissuto in compagnia di un gatto, hanno sopportato un rischio minore [Continua a leggere...]
Pubblicato in Pillole di scienza | 1 Commento »


IL NOSTRO NETWORK