Pene d’amore: tra virilità e fertilità

domenica 28 febbraio 2010
bronziriace Tempi duri per i dongiovanni e per quanti pensano di detenere un primato per i loro attributi. Una verifica effettuata da un'equipe scientifica di Padova, ha messo in luce che l'organo maschile è diventato più piccolo, del 10% in 60 anni. Tra le cause anche l' inquinamento che sta cambiando equilibri ambientali e...sessuali. Il maschio italiano, il tanto decantato latin lover, dunque, è a rischio. A rischio sono anche [Continua a leggere...]
Pubblicato in Pillole di scienza | Nessun Commento »

Ricostruito in laboratorio il pene ad un coniglio: in futuro si passerà all’uomo

giovedì 12 novembre 2009
Ricostruito in laboratorio pene ad un coniglio in futuro si passerà all'uomoScienziati sono riusciti a ricostruire per la prima volta il pene ad un coniglio, mettendo a punto una tecnica rigenerativa che in futuro potrebbe essere utilizzata anche per l'uomo. L'esperimento pubblicato sulla rivista online Pnas e condotto sui roditori è stato portato a termine all'Istituto di medicina dell'Università Battista di Wake Forest, nella Carolina del Nord. Partendo dalle cellule dell'epidermide del ricevente, i [Continua a leggere...]
Pubblicato in Medicina, Salute, Tecnologia | Nessun Commento »

Uomini sessualmente attivi e fertili con la dieta mediterranea

venerdì 6 marzo 2009
uomini-sessualmente-attivi-e-fertili-con-la-dieta-mediterraneaIn occasione della nona edizione della Settimana della prevenzione andrologica (da lunedì 23 a sabato 28 marzo) organizzata dalla Società italiana di andrologia (Sia) con il patrocinio del Ministero del lavoro, salute e politiche sociali e del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, l’attenzione si focalizza sul tema dell’alimentazione. Lo scopo è quello di sensibilizzare la popolazione maschile verso un [Continua a leggere...]
Pubblicato in Nutrizione, Salute | Nessun Commento »

Nuove ricerche americane fanno luce sul priapismo

lunedì 17 marzo 2008
priapismo-erezione-disfunzioni-erettili-pene.jpgNuove ricerche scientifiche americane fanno luce sulle cause del priapismo, una malattia molto imbarazzante che procura un’erezione continua provocando seri danni alla salute dell’uomo tra cui disfunzioni erettili permanenti. I ricercatori della scuola di medicina dell’Università del Texas ne hanno studiato i meccanismi biochimici. Gli scienziati spiegano sul Journal of Clinical Investigation: ”L’erezione del pene, nei [Continua a leggere...]
Pubblicato in Salute | Nessun Commento »