Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Tumore alla tiroide: il rischio raddoppia per gli abitanti di zone vulcaniche

Pubblicato il 10 novembre 2009 da Giò

Le persone che vivono nelle vicinanze di vulcani correrebbero il 50% di rischio in più di ammalarsi di tumore alla tiroide rispetto agli altri.

Tumore alla tiroide il rischio raddoppia per gli abitanti di zone vulcaniche

Lo rivela uno studio italiano coordinato da Gabriella Pellegriti dell’Università di Catania e dell’Ospedale Garibaldi-Nesima pubblicato sulla rivista Journal of the National Cancer Institute.
Qui si legge che si registrano più casi di cancro rispetto al passato e che ciò sarebbe dovuto ad uno screening più capillare e alla diagnosi precoce ma anche ad altri motivi, come per esempio la vicinanza ai vulcani.

Il tumore della tiroide non è molto comune e la forma papillare è sicuramente quella più frequente.
Trattandosi generalmente di una neoplasia poco aggressiva, che cresce molto lentamente ed è poco invasiva, la possibilità di sopravvivere è molto elevata.
Tra i fattori di rischio accertati c’è il cosiddetto gozzo tiroideo, una crescita benigna della ghiandola dovuta a carenza di iodio, che però predispone alla trasformazione maligna delle cellule.

I ricercatori hanno analizzato le nuove diagnosi relative al carcinoma della ghiandola endocrina in Sicilia fra il primo gennaio 2002 e il 31 dicembre 2004 e ha comparato i tumori individuati fra la popolazione di Catania che vive nei pressi dell’Etna con quelli del resto della Sicilia.
E’ emerso che i residenti della provincia di Catania hanno un tasso di incidenza del carcinoma papillare della tiroide doppio rispetto al resto della popolazione che vive nell’isola, mentre risultano nella norma sono gli altri tipi di questa neoplasia, quello follicolare e quello midollare.

Gli scienziati riconducono il fenomeno all’ambiente vulcanico che può produrre composti tossici quali particolati (le polveri sottili disperse nell’aria), gas ed elementi che potrebbero inquinare le acque.
Ciò potrebbe suggerire che anche chi vive in altre zone vulcaniche è più esposto a questo tipo di malattie.
In tal caso bisognerebbe prendere le giuste misure di prevenzione per gli abitanti delle aree a rischio.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">