Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Un immenso vulcano attivo si cela sotto i ghiacci dell’Antartide

Pubblicato il 22 gennaio 2008 da Sergio

Sotto i ghiacci dell’Antartide c’è un vulcano dalla dimensione dell’Emilia Romagna, la cui ultima eruzione risale al 325 a. C., ossia più di 2000 anni fa.

antartide-vulcano-ghiaccio-british-antarctic-survey-pineisland.gif

Un gruppo di ricercatori del British Antarctic Survey (BAS) ha raccolto le prove di questa eruzione che ha lacerato la coltre ghiacciata dell’Antartide e ne ha annunciato la scoperta su “Nature Geosciences”.
Grazie al radar gli studiosi hanno identificato uno strato di polvere prodotto da un vulcano “subglaciale”, peraltro ancora attivo, e hanno potuto ricostruire la dinamica dell’eruzione.
Essa è avvenuta in prossimità del ghiacciaio di Pine Island, nel West Antartic Ice Sheet, nella regione compresa fra il Mare di Ross e la Penisola antartica.
Hugh Corr, che ha diretto le ricerche spiega: “La scoperta di una eruzione vulcanica ’subglaciale’ avvenuta sotto la coltre di ghiacciai dell’Antartide è qualcosa di unico: ma le nostre tecniche ci hanno permesso anche di datare l’eruzione, di determinarne la potenza e di mappare l’area di ricaduta delle ceneri. Riteniamo che questa sia stata la più potente eruzione avvenuta in Antartide negli ultimi 10.000 anni: essa ha prodotto un notevole buco nella coltre del ghiacciaio e generato un pennacchio di ceneri e gas che si è innalzato per circa 12 chilometri”.
L’eruzione spiegherebbe perché l’avanzamento del Pine Island si è accelerato negli ultimi decenni anche se non riuscirebbe a chiarire l’assottigliamento della coltre glaciale della calotta occidentale che provoca un innalzamento di 0,2 cm all’anno del livello del mare.

di G.V.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">