Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Secondo uno studio l’alcol dà alla testa in soli 6 minuti

Pubblicato il 21 giugno 2009 da Giò

L’alcol agisce alla svelta: in 6 appena minuti raggiunge il cervello di uomini e donne ed inizia a far danni.
Lo spiega uno studio tedesco dell’Heidelberg University Hospital, pubblicato su ‘Journal of Celebral Flow and Metabolism’, che ha reclutato 15 volontari di entrambi i sessi per sottoporli ad una prova di bicchieri: due pinte di birra e tre bicchieri di vino.

Uno studio l'alcol da alla testa in soli 6 minuti

Per l’occasione il cervello dei bevitori è stato ‘fotografato’ attraverso risonanza magnetica.

Si è osservato che, in pochi minuti, il cervello ha iniziato ad accelerare il passo, stimolato dallo zucchero contenuto dall’alcol anziché dal glucosio, suo alimento naturale.
I ricercatori spiegano che la concentrazione di sostanze che proteggono le cellule celebrali, infatti, diminuisce all’aumentare dei livelli di alcol assunto.

Il giorno successivo le risonanze magnetiche hanno mostrato che i cambiamenti provocati dall’alcol a livello cerebrale sono in realtà di breve durata.
Gli studiosi avvertono però che se il consumo di alcol aumenta ed è costante nel tempo la capacità del cervello di recuperare diminuisce fino a sparire del tutto.

Per approfondire la notizia: http://www.telegraph.co.uk/scienceandtechnology/science/sciencenews/5549174/Alcohol-goes-to-the-head-in-six-minutes-scientists-say.html

http://www.sciencedaily.com/releases/2009/06/090615144339.htm

Foto tratta da: www.hanaflavoredsake.com

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">