Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

I Tirannosauri anche in Australia

Pubblicato il 21 aprile 2010 da Giò

Che i tirannosauri fossero presenti solo nei continenti dell’emisfero boreale del mondo è convinzione certa tra gli scienziati. Ma un nuovo ritrovamento in Australia potrebbe cambiare il loro modo di pensare riguardo alla storia evolutiva di questo gruppo di dinosauri.

I Tirannosauri anche in Australia

Un team internazionale di ricercatori provenienti da Cambridge, Londra e Melbourne ha portato alla luce un osso fossile di anca che sembrerebbe appartenere ad un antenato del Tyrannosaurus rex. Il luogo del ritrovamento è la Dinosaur Cove di Victoria, nel sud-est dell’Australia.

Si tratta di una scoperta importante che apre un nuovo scenario agli studiosi. Finora, infatti, erano stati trovati reperti fossili del genere Tirannosaurus solo ed esclusivamente in territori situati a nord dell’equatore.

Era quindi maturata l’opinione tra la comunità scientifica che i Tirannosauri avessero popolato solo il nord del mondo. In quel tempo, inoltre, i continenti dell’emisfero australe si erano già separati da quelli dell’emisfero boreale, ma erano ancora uniti tra loro. Ciò fa sperare i paleontologi che nuovi reperti di tirannosauro possano essere scoperti in territori come l’Africa, l’America Meridionale o l’Antartide.

L’osso in questione, spiccatamente tipico dei tirannosauri, è lungo 30 centimetri e doveva appartenere ad un animale di circa 80 chilogrammi e lungo 3 metri. Un tirannosauro di ridotte dimensioni, se si paragona ai mastodontici T. rex che erano alti 5 metri e lunghi 13.

Il dinosauro, a cui ancora non è stato dato un nome, è vissuto durante il Cretaceo Inferiore, circa 110 milioni di anni fa, 40 milioni di anni prima del successore T. rex.

La domanda adesso che si pongono gli scienziati è il perchè i tirannosauri si siano evoluti nei giganti predatori solo nell’emisfero settentrionale e non in quello meridionale. A tali quesiti, ancora però non sono in grado di dare una risposta. Sarà necessario attendere ulteriori scoperte per avere una idea più chiara della storia evolutiva di questi affascinanti dinosauri.

Guest post della Dott.ssa Giovanna Miceli (Biologa, Divulgatrice Scientifica)

Fonte: ScienceDaily
Immagine tratta da: csmonitor.com

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">