Succhi di frutta e farmaci: l’accoppiata pericolosa?

mercoledì 20 agosto 2008
Arriva dagli Stati Uniti l'invito alla cautela per i consumatori di succhi di frutta. Sembrerebbe che succhi come quello di pompelmo, d'arancia e di mela possano alterare l'assorbimento, da parte dell'organismo, di alcuni farmaci, annullandone l'effecacia o rappresentando addirittura un pericolo per la salute. Lo studio dal quale scaturirebbe la notizia è stato effettutato da David Bailey, professore all'University of Western [Continua a leggere...]
Pubblicato in Medicina, Salute | Nessun Commento »