English Translator Lingua Originale

Un asteroide a metà tra Marte e la Terra potrebbe colpire a gennaio il pianeta rosso

Domenica 23 Dicembre 2007

L’ asteroide 2007 WD5, scoperto lo scorso novembre e che misura circa 50 metri di diametro, si trova tra Marte e la Terra. La forza di gravità marziana attirandolo dalla sua parte ha una possibilità su 75 di esserne colpita intorno al prossimo 30 gennaio.

marte-terra-asteroide-nasa-oppportunity-wd5.jpg

Date le dimensioni ridotte e il breve tempo a disposizione gli astronomi non hanno potuto studiarne la sua rotta precisa.
Steve Chesley, un astronomo del Near Earth Object Program del Jet Propulsion Laboratory della Nasa, l’ente che si occupa di tenere sotto controllo gli oggetti che potrebbero impattare con il nostro pianeta, ha commentato: “La certezza, se avverrà o meno l’impatto tra l’asteroide e Marte, l’avremo agli inizi di gennaio, quando conosceremo esattamente le proprietà della sua traiettoria. Al momento possiamo dire che è in rotta di collisione con il pianeta, ma non ne abbiamo la sicurezza assoluta”.
Dai dati si evince che l’asteroide potrebbe colpire Marte nelle vicinanze dell’equatore, nei pressi del rover della Nasa Oppportunity inviato su Marte il 25 gennaio 2004 che, si calcola, non dovrebbe esser danneggiato.
Lo scontro con la superficie di Marte potrebbe generare un cratere di un chilometro e mezzo di diametro e sollevare polveri visibili dai più potenti telescopi terrestri.
Chesley aggiunge che: “Anche se 2007 WD5 non colpirà il nostro pianeta l’evento ci permetterà di studiare le conseguenze dello scontro tra un asteroide e un pianeta simile alla Terra e ancora una volta, ci ricorda il pericolo di questi oggetti, che sono presenti a migliaia nello spazio del sistema solare e che prima o poi potranno colpire anche la Terra”.

foto tratta da: www.nasa.gov

di G.V.

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.
Pubblicato in Astronomia | Nessun Commento »



Chiudi
Invia e-mail