Vuoi ricevere gli articoli di BlogScienze per Email?
Inserisci il tuo indirizzo:

Vendemmia anticipata e scarsa innalza i prezzi del vino

Pubblicato il 15 ottobre 2007 da Sergio

L’Associazione Enologi Enotecnici Italiani comunica che quest’anno la vendemmia è stata la più scarsa degli ultimi 60 anni. E’ stato registrata inoltre un’anticipazione del raccolto che al Nord è stato effettuato nelle prime settimane di agosto.

Nonostante la precocità delle operazioni di raccolto, causate dai continui sbalzi climatici, la qualità nel complesso è buona, soprattutto per quanto riguarda le varietà precoci. Al Nord i rossi risultano essere ottimi, mentre al Sud, dove la produttività è scesa del ben 55%, i risultati qualitativi non sono del tutto sconfortanti.
La causa del forte ribasso produttivo è da attribuire alla siccità, tanto che il vice presidente nazionale di Assoenologi Alberto Mazzoni spiega che “La mancanza di pioggia oltre ad aver costretto ad anticipare le operazioni di raccolta, ha determinato una riduzione del numero dei grappoli e del peso dei grappoli stessi”.
Il prezzo ha registrato un aumento generale (tra il 5% e 35% al Nord e al Centro, tra il 5% e il 25% al Sud) raggiungendo un considerevole incremento per quei vini che sul mercato sono particolarmente richiesti quali per esempio Pinot grigio e Prosecco.

di G.V.

Condividi:
  • OKNotizie
  • Segnalo
  • Wikio IT
  • Digg
  • del.icio.us
  • Facebook
  • Diggita
  • Fai.Info
  • StumbleUpon
  • TwitThis
  • Upnews
  • ZicZac

Tag: , , , , , ,



Articoli Correlati

Articoli Recenti

1 Commento a “Vendemmia anticipata e scarsa innalza i prezzi del vino”

  1. Vino Search Wine scrive:

    Поисковые системы вино
    http://www.motorericercavino.it/lan_ru/index.htm

Scrivi un commento

XHTML: Puoi usare questi tag XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong> <pre lang="" line="" escaped="">